Patate riso e cozze di Caterina

Patate riso e cozze di Caterina

Ingredienti
1 kg patate
Sale grosso
150 gr di riso
1/2 kg di cozze
20 circa di pomodorini
Formaggio pecorino o parmigiano
2 cipolle medie
olio di oliva
Basilico
1-2 aglio
Prezzemolo
Acqua

Preparazione
Tagliate le patate 1 cm
Aprite le cozze
Tagliate le cipolle
Mettette in una pirofila il sale grosso poi le patate a fette mettete le cozze , riso crudo poi  cipolle, formaggiopomodorini, basilico, aglio,  prezzemolo (io non lo messo) mettete olio di oliva, altre fette di  patate e potete condire con formaggio e di nuovo olio di oliva poi mettete nei bordi acqua delle cozze e un po’ di acqua (si deve vedere che c’è l’acqua) poi mettete nel forno a caldo prima mettete a alta temperatura e poi a 200°  fate cucinare e assaggiate se il  riso e cotto fate assorbire l’ acqua .
Mangiata anche fredda oggi buonissima

Polpo a insalata – Vale

Polpo a insalata – Vale

Ingredienti
1 kg di polpo
olio extra vergine di oliva
prezzemolo
aglio
aceto bianco

Preparazione
Bollite il polpo poi conditelo con olio extra vergine di oliva, aglio , prezzemolo e aceto bianco

Insalata di polipo con avocado di Maria

Insalata di polipo con avocado di Maria
Ingredienti
circa 1 kg un polipo fresco
150 gr di asparagi verdi lessati e tagliati a tocchetti di 3 cm
70 gr di mais bollito
un avocado maturo
100 gr di piselli bolliti
400 grammi di patate lesse tagliate a tocchetti di 3 cm.
Per il condimento
4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva
1/2 cipolla rossa di tropea

Preparazione
Fate lessare il polipo per 45 minuti coperto da coperchio a fiamma media. Spegnete il fuoco e lasciate per altri 20 minuti il coperchio. Poi prendete il polipo e tagliate a fettine trasversali. Risulta più tenero. Aggiungete avocado tagliato a fettine, mais, asparagi, patate e piselli
A parte per il condimento in una padella 4 o 5 cucchiai di Olio extra vergine di oliva dove fate soffriggere una mezza cipolla rossa di tropea. Fate raffreddare e poi aggiungete al resto degli ingredienti con sale e pepe. L’ Olio extra vergine di oliva può essere aggiunto a seconda dei gusti. Mescolate tutto insieme

Insalata con tonno cavolo cappuccio ed olive

cavoloInsalata con tonno cavolo cappuccio ed olive

Ingredienti
1 piccolo cavolo cappuccio o mezzo se grande
2 vasetti di tonno
una manciata di olive denocciolate
1 cucchiaio di capperi sotto sale
Olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Preparazione
Con la mandolina affettate finemente il cavolo cappuccio
In un recipiente unite tutti gli ingredienti , condite con Olio extra vergine di oliva e sale e il gioco è fatto
Semplice veloce e fresca
E’ anche un piatto unico oltre che un alternativa interessante da portare  a tavola come contorno

Carpaccio di mazzancolle – Margherita

Carpaccio di mazzancolle - Margherita

Carpaccio di mazzancolle – Margherita

Ingredienti
insalata mista
peperoni
carote
fragole
kiwi
mazzancolle
olio
sale
crema di aceto balsamico

Preparazione
Mettete l’insalata nei piatti,condite con olio sale.Prendete le mazzancolle,togliete il carapace,mettete la pellicola sul tagliere,appoggiate le mazzancolle e coprire ancora con la pellicola,battete le mazzancolle con il batticarne.Mettete le mazzancolle sull’insalata e condite con olio e salsa di aceto balsamico.

Carpaccio di pesce spada in salsa verde Osteria del Mare ristorante Riccione

carpaccio.jpgCarpaccio di pesce spada in salsa verde Osteria del Mare ristorante Riccione

Ingredienti
800 gr di fettine sottili di pesce spada freschissimo
100 gr di noci tritate
1 mazzetto prezzemolo
1 cucchiaio di senape
1 cucchiao di aceto di vino
sale
4 bicchieri di olio d’oliva

 

Preparazione
Spennellate le fettine di pesce spada con 1 bicchiere di olio d’oliva per evitare che si asciughino troppo.
Preparate la salsa verde frullando un mazzetto di prezzemolo, insieme agli altri 3 bicchieri di olio d’oliva, un cucchiaio di aceto di vino bianco, fino ad ottenere una salsa omogenea e cremosa.
Versate quindi la salsa ottenuta in una ciotolina, unite due cucchiaini di senape e le noci tritate (non al frullatore, magari con un mortaio), mescolate e aggiustate di sale.
E’ importante che non mettiate nè le noci nè la senape nel frullatore insieme agli altri ingredienti, poiché non dovete sminuzzare troppo le noci ne i semini della senape, che devono rimanere invece interi e croccanti e questo vale anche per le noci.
Disponete il carpaccio di pesce spada su un letto di insalatina, cospargetelo con la salsa appena preparata e servite.

 

Osteria del Mare
Lungomare della Repubblica, 12
Riccione
www.osteriadelmare.com
info@osteriadelmare.com

 

Orzo e baccalà a insalata

Orzo e baccalà a insalata

Ingredienti
80 gr di orzo a persona
una mancita di capperi
una manciata di olive
olio extra vergine di oliva
500 gr di merluzzo
sale

Preparazione
Cuocete il baccalà a vapore (dopo averlo lasciato alcuni giorni in ammollo in acqua cambiando spesso l’acqua)
Tagliatelo a pezzi, eliminate la pelle e le spine.
Cuocete l’orzo.
Scolate l’orzo conditelo con il baccalà ,aggiungete menta, olio, capperi e olive.
Regolate di sale, lasciate raffredare e servite

Insalata con gamberoni

Insalata con gamberoni

Ingredienti
1 kg di gamberoni
1 ciuffo di insalata
200 gr di melone
200 gr di fragole
aceto balsamico
olio extra vergine
sale

Preparazione
Lavate e tagliate le fragole. Tagliate il melone. Lavate la vostra insalata. Cuocete i gamberoni. Sgusciateli tenetene solo qualcuno per guarnire il piatto da portata. Lasciateli raffreddare. Unite il tutto condite con olio, sale e d aceto e servite

Insalata fredda di orzo e farro con tonno, olive e uova di lompo

Insalata fredda di orzo e farro con tonno, olive e uova di lompo

Ingredienti
40 gr a persona di orzo
40 gr a persona di farro
1 manciata di capperi
1 manciata di olive
2 cucchiai di uova di lompo
2 scatolette di tonno
olio

Preparazione
Cuocete separatamente orzo e farro (hanno 2 cotture diverse) in abbondante acqua salata.
In una insalatiera capiente unite orzo, farro, uova di lompo, tonno , olive e capperi condite con olio e servite fredda

Insalata uovo, tonno e fagioli

Ingredienti
1 uovo sodo a persona
aceto Balsamico di Modena possibilmente Tradizionale D.O.P. o I.G.P.
250 gr di fagioli (bianchi di Spagna)
200 gr di tonno
mezza cipolla di tropea
sale
olio extra vergine di oliva

Preparazione
Lessate i fagioli (o comprateli già lessati).
Spellate la cipolla e tagliatela a fette sottili.
In un insalatiera unite tonno, cipolle,uova e fagioli, salate.
Aggiungete un buon olio extra vergine e aceto Balsamico di Modena possibilmente Tradizionale D.O.P. o I.G.P.

Insalata di polpo con patate lesse e fiori misti – Flowers2eat (Fiori commestibili bio)

Ingredienti per 2 persone:
1 kg e mezzo di polpo
1/2 kg di patate
fiori commestibili misti (Cornutine, Viola del Pensiero e Garofani cinesi)
1 limone
sale
pepe nero macinato

Preparazione
Fate bollire dell’acqua salata in una pentola e quindi aggiungere il polpo pulito e lavato.
Fate cuocere per 30/40 minuti e poi lasciate raffreddare il polpo nell’acqua dicottura.
Una volta freddo, spelate e levate le ventose e tagliate il polpo a pezzettini piccoli.
Condire con il succo di un limone,olio quanto basta e un pizzico di pepe.
Fate cuocere le patate con la buccia in acqua salata,saranno cotte quando con la forchetta si riesca ad arrivare alcuore della patata. Una volta cotte,levatele dall’acqua e lasciatele raffreddare dopodichè sbucciatele e tagliatele apezzettini,piú o meno della grandezza del polpo.
Unite le patate al polpo e alla fine i fiori. Se mescolate un po’ di petali e un po’ di fiori interi l’insalata sarà più aromatica e divertente.
Servire a temperatura ambiente

http://flowers2eat.blogspot.es​/

Carpaccio di tonno fresco con insalatina mista

Ingredienti
400 gr tonno fresco pinna gialle
1 limone grande due piccoli
1 sedano
insalatina mista (valeriana rucola radicchio songino)
sale
olio

Preparazione
Tagliate il trancio di tonno a fette sottili, mettete su un piatto da portata, fate una salsina con olio e il succo del limone e mettete a marinare per un paio di ore poi prendete le verdure e il sedano lavate, condite con il sale e l’olio e mettete sul tonno.

Antipasto giardino di mare- Chef Andrea Querzolo – Flowers2eat

Antipasto giardino di mare.jpgUn’altra ricetta dal nostro caro amico, lo Chef Andrea Querzolo del Nana Banana a Torre del Lago Puccini (LU).

Ingredienti

Tagete
Fuchsia
Rucola
Calamari
Noci
Condimento

Preparazione
Lavate accuratamente la rucola e disponetela in cerchio sul piatto. Arrostite i calamari e metteteli al centro della rucola, quindi sbriciolate le noci e metterle sopra. Su tutto il piatto condite con un emulsione di olio, limone e sale e guarnite con i fiori.

Vi ricordiamo di usare soltanto fiori commestibili biologici certificate.

Flowers2eat – Fiori Commestibili Biologici
http://flowers2eat.blogspot.es​/

Carpaccio di Salmone Antico Ristorante Spessotto Portogruaro

salmone.jpgIngredienti
250 g di filetti di salmone fresco
2 pomodori maturi e sodi
Erba cipollina tagliuzzata
4 cucchiai di olio di oliva
Succo di limone
Sale
Pepe

 

Preparazione
Togliete la pelle dal salmone e tagliatelo a fettine più sottili. Mettete le fettine ottenute in un piatto da portata. Sbollentate i pomodori, sgocciolateli e privateli della buccia, poi tagliateli a dadini privandoli dei semi, e distribuiteli sul salmone.
Emulsionate il succo di limone, circa 4 cucchiai, con l’olio, il sale e il pepe, quindi versatelo sul salmone. Spolverizzate poi una manciata di erba cipollina tagliuzzata. Mettete in frigorifero il carpaccio per circa 20 minuti, poi servitelo.

Antico Ristorante Spessotto
Via Roma, 2
Portogruaro (VE)
Tel. +39.0421.71040
info@ristorantespessotto.it
www.ristorantespessotto.it

Carpaccio di tonno con salsa Teriyaki Antico Ristorante Spessotto

Carpaccio di tonno con salsa Teriyaki.jpgIngredienti
125 ml di vino bianco
125 ml di salsa di soia
2 cucchiaini di zucchero semolato
1 cucchiaino di aceto nero – é un tipo di aceto molto ricco di malto e lo trovate nei supermarket asiatici
un cucchiano di olio di sesamo
250 gr di filetto di tonno intero
150 gr di semi di sesamo

Preparazione
Mettete il vino, la salsa di soia, lo zucchero, l’aceto e l’olio di sesamo in un pentolino e mettetelo sul fuoco per far sciogliere lo zucchero e lasciatelo da parte a raffreddare. Premete bene il filetto di tonno nei semi di soia e versate 1 cucchiaio di olio vegetale in una padella antiaderente, appena diventerà bollente fate cuocere il tonno per 30 secondi per lato. Poi prendete un coltello davvero molto affilato ed affettate il pesce adagiandolo su quattro piatti, e condite con la salsa teriyaki precedentemente preparata.
Potete accompagnare questo piatto con una insalata a base di mela, finocchi e sfoglie di zucchina cruda.

Antico Ristorante Spessotto
Via Roma, 2
Portogruaro (VE)
Tel. +39.0421.71040
info@ristorantespessotto.it
www.ristorantespessotto.it

Insalata di tonno – Paola Caridi

Ingredienti
1 grossa carota
1 bel gambo di sedano
1 cipollotto
1  mela
3 confezioni da 160 gr di tonno in olio di oliva
3 cucchiai abbondanti di yogurt greco ( o 3 cucchiai di maionese)

Preparazione
Sgocciolate le 3 scatolette di tonno,mettetele in una ciotola.
Nel frattempo tritate molto finemente gli ortaggi,come se si dovesse preparare un soffritto, aggiungete il tutto al tonno e mescolate con cura insieme allo yogurt ( o alla maionese). Servite mettendo un paio di cucchiaiate su un piatto dove saranno state precedentemente messe foglie di lattuga, oppure usate come ripieno per tramezzini
.

Gamberi di Mazzara con agretti e alici marinate con pachino L’apetizer madàme di Ice

gamberi di mazzara con agretti e alici marinate .jpgUn apetizer gustoso e delicato al tempo stesso

Ingredienti

Gamberi di Mazzara
Alici freschissime
Agretti o barba dei frati
Pomodorino Pachino
Pane casereccio
Aglio
Olio
Sale
Arancia
Limone

Preparazione
“Iniziamo a mondare e lavare gli agretti, per poi far capire loro che nell’acqua salata a bollore devono passarci per essere snervati  e poi gettati in acqua e ghiaccio per fermarne la cottura e mantenere il loro colore vivace .
Dopo si fanno saltare velocemente in padella con un idea di aglio e un’impressione di olio .
Per le alici, devono essere marinate almeno un ora prima, con solo olio extravergine di oliva e tre gocce di limone.
Gamberi , sgusciati e velocemente lavati, a cui rimuoviamo il “ filetto “ nero, ma nulla di più .
Mise en place
Una forchettata di agretti arrotolata come fossero spaghetti e adagiata su un cucchiaio, il quale lo posiamo sopra un letto di insalatina per guarnizione .
Al centro del cucchiaio posiamo il gambero .
Due fette di pane casereccio, su una posiamo una alice con un po’ del suo olio di marinata, sull’altra un pomodoro pachino tagliato a metà con un po’ di sale .
Una velata di olio a guarnire una macinatadi sale leggera sul pomodoro e una spruzzata veloce di succo di arancia sui gamberi, cosi si esalta il sapore delicato del gambero stesso .
Abbinamenti
Oserei proporre uno Zibibbo secco ovviamente della Sicilia , o bollicine classiche Italiane

E come sempre …guten apetit …
L’apetizer madàme di Ice …..

Terrina di tonno e patate- Adriano

Ingredienti
400 gr di patate
400 gr di tonno
funghetti a piacere
sale
pepe
maionese a piacere
prezzemolo a piacere

Preparazione
Lessate le patate.
In un robot da cucina mixate tonno, patata, regolate con sale e pepe e piacere aggiungete della maionese.
Prepararte una terrina
Decorate la terrina con prezzemolo e/o maionese e/o funghetti
Potreste servirlo anche in formine, magari a forma di pesce, per rendere coreografico il piatto

Carpaccio di salmone timo e pepe rosa -Stefania Benedetti

Ingredienti
fettine di salmone sottili
succo di tre o quattro limoni
2 cucchiai di olio
un pizzico di sale.
fogline sgranate di timo fresco oppure dell’aneto
una macinata di pepe.

Preparazione
Fate delle fettine di salmone sottili e non troppo larghe, mettetele su un piatto.
Mescolate con una forchettina velocemente il succo di tre o quattro limoni con 2 cucchiai di olio, e un pizzico di sale.
Aggiungete le fogline sgranate ti timo fresco oppure dell’aneto che ha un sapore più particolare (e non piace a tutti) e una macinata di pepe.
La quantità a piacere sia per pepe che per timo.
Versate la salsina sul pesce, coprite e mettete in frigo per 15 minuti.

Insalata calda di molluschi – Angelamaria

Ingredienti
500 gr di seppioline
500 gr di moscardini
500 gr di totanetti
500 gr di patate
1 cuore di sedano verde
2 spicchi di aglio
30 olive
vino bianco secco
1 foglia di alloro
maggiorana
5 cucchiai d’olio
sale
peperoncino in polvere

Preparazione
Pulite i molluschi eliminando le interiora contenute nella sacca, gli occhi e il becco. Spellateli e lavateli. In una pirofila mettete l’aglio, 4 cucchiai di olio, i molluschi, l’alloro e un generoso spruzzo di vino bianco. Salate, unite il peperoncino e un mestolo di acqua calda. Coprite con un foglio di alluminio e infornate a 220ø per 20 minuti.
Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e lessatele per 10 minuti. Scolatele, unitele ai molluschi, salate e mescolate delicatamente. Continuate la cottura, con la pirofila coperta, per altri 20 minuti. Prima di servire, versate nei molluschi caldi un trito di sedano, maggiorana e olive. Mescolate bene e portate in tavola.