Crostata di pere e ricotta Margherita

204344_197270726976210_2031851_oCrostata di pere e ricotta Margherita

Per la pasta
150 gr di farina
75 gr di burro
25 gr di farina di mandorle

Per la farcitura
2 pere abate morbide
100 gr di zucchero
500 gr di ricotta
4 tuorli d’ uovo
1/2 stecca di vaniglia
2 cucchiai di miele

Preparazione
Lavorate la farina con il burro freddo tagliato a dadini. Aggiungete la farina di mandorle. Continuate a lavorare ed aggiungete un po’ di acqua fredda fino ad ottenere un impasto sodo. Stendete con il mattarello e rivestite lo stampo.
Coprite con uno strato di alluminio e mettere in frigo per 30 minuti.Trascorso il tempo riempite la base con fagioli secchi e cuocere a 190°per 15 minuti. Quindi togliere i fagioli e l’alluminio e cuocete per altri 5 minuti. Nel frattempo in una casseruola mettete le pere sbucciate e tagliate spesse ,600 ml di acqua e metà dello zucchero e portare a bollore. Cuocete a fuoco medio per 10 minuti, scolate e fate raffreddare. Lavorate la ricotta setacciata con i tuorli i semi della stecca di vaniglia fino ad ottenere una crema, unite lo zucchero restante e il miele. Mescolate con cura, distribuite la crema sulla crostata e infornare nuovamente per 30 minuti.Sfornate e lasciate raffreddare la crostata. Prima di servire decorare con le pere decorare con le stecche di vaniglia e con 1 cucchiaio di miele.

Guarda le altre ricette di Margherita

Sfizi di gamberetti di Margherita

Sfizi di gamberetti

Sfizi di gamberetti

Sfizi di gamberetti di Margherita

Ingredienti:
200 gr. di latte
30 gr. di burro
50 gr. di farina
1 albume d’uovo
1 cucchiaio e mezzo di maizena
200 gr. di gamberetti
prezzemolo
sale
pangrattato

Preparazione
Preparate un impasto con burro, farina e latte come per fare una normale besciamella, con queste dosi avrete un composto molto denso che lavorerete con il cucchiaio di legno finchè non tenderà ad agglomerarsi ed a staccarsi facilmente dalla pentola. Lasciate intiepidire e poi uniamo l’ albume, la maizena, il prezzemolo tritato e il sale.

Lavorate bene col cucchiaio finchè non è tutto ben amalgamato ed unite i gamberetti precedentemente lessati e tagliati grossolanamente con la mezzaluna.

Mescolate benissimo e ponete a riposare almeno un’ oretta in frigo. A questo punto riprendete il composto e formate con le mani tante palline. Queste palline vanno poi rotolate semplicemente nel pangrattato

Friggete in padella con olio caldo.

Guardate le altre ricette di Margherita

Pasta frolla – Margherita

Pasta frolla – Margherita

Ingredienti
250 gr di farina
3 rossi d’uovo
125 gr di burro
115 gr di zucchero a velo
limone grattuggiato (solo parte gialla)

Preparazione
Mettete sulla spianatoia farina, burro morbido, zucchero,uova e limone grattato
Impastate tutto e mettete i frigorifero per 30 minuti
Prendete la pasta frolla, stendete in teglia farcitela a seconda della ricetta
Con la restante pasta frolla fate delle strisce da mettere sopra alla torta come decoro

Guarda le altre ricette di Margherita 

Crepes – Margherita

Crepes – Margherita

Ingredienti
3 uova
1 pizzico di sale
125 gr di farina
200 ml di latte

Preparazione
Iniziate a sbattere le uova con un pizzico di sale, aiutandovi con una forchetta
Versate la farina, il latte e amalgamate il tutto in modo da  non formare grumi
Fate riposare il composto per circa mezz’ora
Nel frattempo scaldate una padellina con olio, appena l’olio sarà caldo buttatelo via e mettete un mestolo del composto.
Appena vedete formarsi le crepes, girate dall’altro lato e così via finchè non avete finito il composto
Farcitele a piacere

Guardate le altre ricette di Margherita 

Cuore morbido – Margherita

Cuore morbido

Cuore morbido

Cuore morbido – Margherita

Per 4 persone
100 gr di cioccolato fondente
80 gr di zucchero a velo
80 gr di burro
20 gr di farina bianca “00”
2 uova
1 bustina vanillina
sale a pizzichi

Preparazione
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e il burro a pezzi quando è fuso aggiungete lo zucchero a velo setacciato senza formare grumi e mescolate. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungetele alla crema di cioccolato tiepido aggiungendo piano mescolando bene gli ingredienti. Aggiungete la farina setacciata e la vanillina mescolate bene usando sempre un cucchiaio di legno. Spennellate gli stampini da muffin con un po di burro e un po di cacao, riempite metà gli stampini e mettete nel congelatore almeno 2 ore prima di cuocerli (si mantengono nel congelatore anche un mese se coperti bene)
Al momento di servirli accendete il forno alcuni minuti prima di estrarli dal congelatore e portarlo a 180° infornare i tortini per circa 8 minuti. La cottura del tortino è fondamentale per la riuscita del cuore morbido all’interno.. appena il tortino si gonfia e comincia a formare delle crepe come nella foto,il tortino è pronto per essere sfornato. Adagiatelo delicatamente su un piattino, in modo da non romperlo,spolverizzate con dello zucchero a velo e servite subito.

Guardate le altre ricette di Margherita 

Leggete le altre ricette nella categoria dolci e nella categoria Torte

Leggete le altre ricette nella categoria ricette con cacao, nutella e cioccolato 

Torta di riso dolce – Margherita

Torta di riso dolce

Torta di riso dolce

Torta di riso dolce – Margherita

Ingredienti
1 litro di latte fresco intero
10 uova medie
13 cucchiai colmi di zucchero
100 gr. di riso
buccia grattugiata di 1 limone
sale
1 bicchiere di liquori misti (anice alchermes rhum sassolino e limoncello…)
1 cucchiaio di zucchero liquido aromatizzato alla vaniglia oppure 1 bustina di vanillina oppure una bacca di vaniglia (facoltativo)

Preparazione:
Lessate il riso in acqua salata, scolatelo e lasciatelo raffreddare,ora i liquori
Mettete 3 cucchiai colmi di zucchero in una teglia di circa 22 cm di diametro, ponete sul fuoco e fate caramellare, senza mescolare, fino a quando tutto lo zucchero diventerà marrone-trasparente. Fate ruotare il caramello per coprire tutta la base della tortiera e i bordi.
Amalgamate con una frusta a mano le uova e il restante zucchero, unite la scorza di limone grattugiata e, poco per volta, il latte. Aggiungete il riso, mescolare e versare nella teglia con il caramello.
Cuocete in forno caldo ventilato a 180° C per circa 45-50 minuti e comunque finché la superficie non si presenterà a chiazze gialle e bruno scuro.
Da gustare rigorosamente fredda.

Guarda le altre ricette di Margherita

Leggete le altre ricette nella categoria dolci e nella categoria Torte

Tortino al Cioccolato dal cuore morbido – Margherita Silvestri

Tortino al Cioccolato dal cuore morbido

Tortino al Cioccolato dal cuore morbido

Tortino al Cioccolato dal cuore morbido – Margherita Silvestri

Ingredienti
5 uova
150 gr di Farina
150 gr di cacao
250 gr di Zucchero
140 gr di burro

Preparazione
Prendete degli stampini di alluminio o come preferite ed andate ad imburrarli con del burro, mi raccomando abbondate e spennellateli bene,quindi versate dentro agli stampini della farina e fatela attaccare bene allo stampo dopodichè eliminate quella in eccesso, ora gli stampini sono pronti.
Ora prendete il burro e lo zucchero, uniteli e con una frusta elettrica cominciate a lavorarli per almeno 6-7 minuti, quindi prendete le uova intere, sbattetele ed aggiungetele al composto, quindi sempre con la frusta lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ora cominciate pian piano ad aggiungere la farina setacciata e con un cucchiaio di legno incorporatela al composto con movimenti dal basso verso l’ alto, continuate fino alla fine della farina, dopodichè ripetete la stessa operazione aggiungendo il cacao setacciato.
A questo punto dopo aver mescolato bene dovrete avere una crema molto consistente.
Ora prendete una sacca da pasticcere (non indispensabile) ed andate a riempire i nostri stampini con la crema ottenuta.
Ora bisogna per ottenere il cuore morbido mettere gli stampini in freezer finchè i tortini non saranno ghiacciati, solo a quel punto dunque dopo qualche ora potete andare ad infornarli a 220° per 8-10 minuti, mi raccomando non fate cuocere troppo, il tortino al cioccolato dal cuore morbido è pronto

Guarda le altre ricette di Margherita 

 

Risotto con totani e pomodorini – Margherita

Risotto con totani e pomodorini

Risotto con totani e pomodorini

Risotto con totani e pomodorini – Margherita

Ingredienti
1 aglio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva peperoncino
450 gr di calamari puliti, spellati e tagliati a striscioline
400 gr di riso per risotti
2.5 dl di vino bianco secco
1l di brodo di pesce
300 gr di pomodori maturi, scottati, spellati, privati dei semi e tagliati a pezzetti
20 gr di burro
3 cucchiai di di prezzemolo, tritato finemente
sale e pepe nero macinato al momento.

Preparazione
In una padella capiente, fate rosolare l’aglio con l’olio e peperoncino . Unite i calamari e regolate di sale . Coprite la pentola e fate cuocere per 10 minuti. Unite il riso e fatelo tostare per 2 minuti, mescolando continuamente. Aggiungete il vino e quando è stato assorbito iniziate ad aggiungere il brodo, 1,25 dl per volta. Unite anche i pomodori. Proseguite la cottura mescolando semrpe e aggiungendo brodo quando la dose precedente è stata assorbita (il riso sarà cotto in circa 15-18 minuti). Spegnete il fuoco, mantecate con il burro, mescolate bene e lasciate riposare per 5 minuti. Guarnite il risotto con il prezzemolo e servite.

Guarda le altre ricette di Margherita 

Risotto con salsiccia e zucca servito in cialda di parmigiano – Margherita

Risotto con salsiccia e zucca servito in cialda di parmigiano

Risotto con salsiccia e zucca servito in cialda di parmigiano

Risotto con salsiccia e zucca servito in cialda di parmigiano – Margherita

Ingredienti
Per il risotto
1 lt di brodo
400 gr di zucca
300 gr di riso
3 salsicce
vino bianco
mezzo scalogno
20 gr di Parmigiano
sale
burro
peperoncino
Per la cialda di parmigiano
parmigiano

Preparazione
Pulite bene la zucca : togliete i semi, la buccia, lavatela e tagliatela a pezzetti.
In una padella fate soffriggete lo scalogno con il burro . Quando lo scalogno  sarà dorato, aggiungete la zucca e le salsicce cuocete per qualche minuto e versando qualche cucchiaio di brodo.
Aggiungete il riso con del vino bianco, facendo tostare per un pò il tutto. Quindi versate gradualmente il brodo per continuare la cottura, salando a piacere.
Quando la cottura sarà ultimata, mantecate con un po’ di burro e del parmigiano grattugiato.
Preparate la cialda. Prendete una padella antiaderente del diametro di circa 10-12 cm. Scaldatela sul fuoco e quando è ben calda cospargete la superficie con uno strato uniforme di parmigiano. Aspettate che si sciolga e con una pinza staccatela dal fondo della padella e adagiatela su una ciotola capovolta per creare la forma di un cestino. Lasciatela raffreddare

Guarda le altre ricette di Margherita .

Sfizi di gamberetti – Margherita

SFIZI DI GAMBERETTI.jpg

Sfizi di gamberetti – Margherita

Sfizi di gamberetti  – Margherita

Ingredienti
200 gr di latte
30 gr di burro
50 gr di farina
1 albume
1 cucchiaio e mezzo di maizena
200 gr  di gamberetti
prezzemolo
sale
pangrattato

Preparazione
Preparate un impasto con burro, farina e latte come per fare una normale besciamella, con queste dosi avrete un composto molto denso che lavorerete con il cucchiaio di legno finchè non tenderà ad agglomerarsi ed a staccarsi facilmente dalla pentola.
Lasciate intiepidire e poi unite l’albume, la maizena, il prezzemolo tritato e il sale.
Lavorate bene col cucchiaio finchè non è tutto ben amalgamato ed unite i gamberetti precedentemente lessati e tagliati grossolanamente con la mezzaluna.
Mescolate benissimo e ponete a riposare almeno un’oretta in frigo.
A questo punto riprendete il composto e formate con le mani tante palline
Queste palline vanno poi rotolate semplicemente nel pangrattato
Friggere in abbondante olio caldo.

Guarda le altre ricette di Margherita 

 

Colomba – Margherita

Colomba - Margherita

Colomba – Margherita

Colomba – Margherita

Ingredienti
(per due colombe pasquali da un chilo l’una)
900 gr farina
10 gr lievito di birra
75 ml di acqua
200 gr burro
320 gr zucchero
310 gr latte non freddo
70 gr panna liquida
1 uovo
5 tuorli
30 gr zucchero a velo
65 gr di farina di mandorle
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di sale
1 buccia d’arancia grattugiata
250 gr di mandorle intere con la buccia
Per la glassa della colomba
un albume
50 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero
una tazzina di acqua

Preparazione
La sera preparate la biga per la colomba di Pasqua.
Sciogliete il lievito in 75 gr di acqua tiepida.
Aggiungete 100 gr farina e amalgamare il tutto.
Coprite con la pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per 10-12 ore.
Aggiungete 85 gr di latte tiepido (non dovete scaldarlo eccessivamente).
Aggiungete 130 gr di farina.
Mescolate il tutto e coprite con la pellicola. Lasciate riposare circa un’ora (deve raddoppiare di volume).
A questo punto iniziate ad aggiungere il resto degli ingredienti della colomba di Pasqua. Io ho usato l’impastatrice, ma volendo potete anche lavorare il tutto a mano.
Aggiungete il burro.
Aggiungete l’uovo e i tuorli.
Aggiungete lo zucchero.Aggiungete 225 gr di latte e la panna a temperatura ambiente
Setacciate insieme 670 grfarina, lo zucchero a velo, il sale, la vanillina e 65 gr di farina di mandorle. Incorporateli poco alla volta all’impasto della colomba di Pasqua.
Aggiungete le gocce di cioccolato e 250 gr di mandorle intere.
A questo punto trasferite l’impasto della colomba nei due stampi.
Mettete a lievitare in forno spento. Sotto le colombe, mettete un recipiente con dell’acqua calda di rubinetto (senza farla bollire sul fuoco!).
Fate lievitare finchè la colomba non sarà diventata circa il doppio di volume e cambiate l’acqua ogni volta che si raffredda.
La mia colomba di Pasqua è lievitata circa quattro ore e mezza.
Trascorso tale tempo, togliete la colomba dal forno e copritela con un panni. Accendete il forno a 180°.
Preparate la glassa per la colomba di Pasqua.
Iniziate a sbattere l’albume con una forchetta e aggiungete la farinad i mandorle, lo zucchero e l’acqua.
Spennellate la superficie della colomba.
Aggiungete le mandorle e se volete dello zucchero a velo.
Cuocete la colomba di Pasqua in forno per circa 40 minuti

Guarda le altre ricette di Margherita 

Pizza ai frutti di mare – Margherita

Pizza ai frutti di mare

Pizza ai frutti di mare

Pizza ai frutti di mare – Margherita

Ingredienti
Per la pasta
1 kg farina
2 cubetti di lievito di birra
latte un bicchiere
1 cucchiaio di zucchero
mezzo bicchiere di olio
sale 1 cucchiaio
acqua gassata q.b.

PIZZA AI FRUTTI DI MARE.jpg

Pizza ai frutti di mare

Per la farcitura
passata di pomodoro rustica,mozzarella frutti di mare (cozze,vongole,arselle gamberi,totani) aglio, olio, prezzemolo vino bianco peperoncino abbondante,sale , brodo di pesce.

Preparazione
Impastate la pasta con la planetaria,lasciate lievitare poi stendete le pizze nelle teglie.Nel frattempo fate aprire cozze,vongole,e arselle in una pentola con olio e aglio,in una padella soffriggete i totani ,i gamberi con olio aglio prezzemolo e peperoncino;aggiungete i muscoli le cozze e le arselle sgusciate sfumate con vino bianco,aggiungete il brodo delle cozze lasciate andare per qualche minuto poi spegnete il fuoco.Condite la pizza con la passata di pomodoro unita a un pizzico di peperoncino ed aglio,date una prima cottura in forno poi finite la cottura la mozzarella e i frutti di mare.

Guarda le altre ricette di Margherita 

PIZZA AI FRUTTI DI MARE12.jpg

Pizza ai frutti di mare

Vellutata di cannellini con gamberi e muscoli – Margherita

Vellutata di cannellini con gamberi e muscoli

Vellutata di cannellini con gamberi e muscoli

Vellutata di cannellini con gamberi e muscoli – Margherita

Ingredienti
cannellini
sedano
carota
cipolla
salvia
olio
sale
muscoli
gamberi scottati.
pepe

Preparazione
Cuocete i cannellini nell’acqua con sedano, carota, cipolla, salvia, olio e sale.
A fine cottura passateli nel mixer e aggiungete i muscoli e i gamberi scottati.
Finite con un filo d’olio e pepe

Guarda le altre ricette di Margherita 

 

Quadrotti al limone e cocco Margherita

QUADROTTI AL LIMONE E COCCO.jpg

Quadrotti al limone e cocco

Quadrotti al limone e cocco Margherita

Ingredienti
130 gr zucchero
200 ml di panna fresca
250 ml di latte
125 gr burro
90 gr farina di cocco
80 gr farina 00
4 uova
2 limoni non trattati
Un cucchiaino di lievito per dolci
Zucchero a velo
Foglioline di menta

Preparazione
Lavoratele uova intere montandole con lo zucchero, la farina e il cucchiaino di lievito finchè il composto sarà amalgamato.Man mano aggiungete la farina di cocco, il burro fuso e intiepidito, il latte, la panna, il succo e la scorza grattugiata dei due limoni.L’impasto rimarrà molto liquido, va bene così.Foderate con carta forno bagnata e strizzata ben bene una tortiera rettangolare 30 x 23 e versate l’impasto e infornate a 180° (in forno preriscaldato) per circa 45 minuti.Fate la prova stecchino non appena la superficie vi sembrerà bella dorata.Fate raffreddare completamente prima di sformare.Tagliate a quadrotti, spolverizzate di zucchero a velo e decorate con qualche fogliolina di menta.

Guarda le altre ricette di Margherita 

 

Cialda di parmigiano – Margherita

Cialda di parmigiano - Margherita

Cialda di parmigiano – Margherita

Cialda di parmigiano – Margherita

Ingredienti
parmigiano

Preparazione
Prendete una padella antiaderente del diametro di circa 10-12 cm. Scaldatela sul fuoco e quando è ben calda cospargete la superficie con uno strato uniforme di parmigiano. Aspettate che si sciolga e con una pinza staccatela dal fondo della padella e adagiatela su una ciotola capovolta per creare la forma di un cestino. Lasciatela raffreddare.e  riempitela con quello che più vi aggrada insalate, risotti…

 

Carpaccio di mazzancolle – Margherita

Carpaccio di mazzancolle - Margherita

Carpaccio di mazzancolle – Margherita

Ingredienti
insalata mista
peperoni
carote
fragole
kiwi
mazzancolle
olio
sale
crema di aceto balsamico

Preparazione
Mettete l’insalata nei piatti,condite con olio sale.Prendete le mazzancolle,togliete il carapace,mettete la pellicola sul tagliere,appoggiate le mazzancolle e coprire ancora con la pellicola,battete le mazzancolle con il batticarne.Mettete le mazzancolle sull’insalata e condite con olio e salsa di aceto balsamico.

Panettone gastronomico – Margherita

Panettone gastronomico

Panettone gastronomico – Margherita

Panettone gastronomico – Margherita

Ingredienti
500 gr farina manitoba
120 gr di latte
100 gr circa di acqua
70 gr burro
20 gr lievito di birra
2 tuorli
10 gr di sale

 

Preparazione
Raccogliete in una ciotola 200g di farina il lievito sbriciolato e il latte.Lavorate gli ingredienti ottenendo un impasto omogeneo. Coprite con un canovaccio umido e lasciatelo lievitare per 2 ore circa (biga).
Unite la biga alla farina rimasta ,incorporate anche il burro morbido, i tuorli lo zucchero e l’acqua ,unendo anche il sale. Lavorare l’impasto fino a quando risulterà liscio e morbido…10 minuti circa. Modellatelo a palla e ponetelo in una ciotola, coprire con un canovaccio inumidito e lasciatelo lievitare x 45-60 minuti dovrà raggiungere un volume tale che ,una volta trasferito in uno stampo cilindrico di 18 cm di diametro e 12cm di altezza, ne occupi il 40-50%.Al termine della lievitazione, per sgonfiarlo, schiacciate leggermente l’impasto con le mani unte di olio.
Ungete di olio lo stampo e ponetevi l’impasto. Coprite con un canovaccio umido e fate lievitare l’impasto fino a quando non avrà riempito quasi del tutto lo stampo (ci vorranno all’incirca 45 minuti). Infornate a 180°C per 45 minuti, poi sfornate e sformatelo, lasciatelo raffreddare su una gratella…
Affettatelo e farcite secondo i gusti preferiti (io ho fatto salmone e philadelphia, salsa al tartufo e cotto, crema di carciofi e pancetta..

Guarda le altre ricette di Margherita