Strudel Pere-Cioccolato Vale

Strudel Pere-Cioccolato Vale

Ingredienti
1 Rotolo pasta Sfoglia rettangolare
1 pezzetto burro
cannella
3 Pere Kaiser
2 cucchiai Gocce Cioccolato

Preparazione
Sbucciate e Tagliate a pezzetti le pere,mettetele in una terrina,unite le gocce di cioccolato e mezzo cucchiano di cannella in polvere.Stendete la pasta sfoglia con la carta forno sotto sulla placca da forno,in un pentolino sciogliere il burro e col pennello da dolci stenderlo sulla sfoglia,aggiungete le pere e cioccolato.Infornate a 180° o per 30 minuti-a piacere aggiungete alle pere un cucchiaio di zucchero di canna

Torta con gocce di cioccolato

tortagoccedicioccolatoTorta con gocce di cioccolato

#tortacioccolato #food #ricettedolci #ricettetorte  #ricettecioccolato #ricetteveloci

Una torta velocissima da preparare
Ottima per la merenda

Ingredienti
200 gr di farina
uova
160 ml di latte
160 gr di zucchero
1 bustina di lievito
60 ml di olio
100 gr di gocce di cioccolato
40 gr di cacao 
zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi (io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 30 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

Torta morbida mele e cannella

tortameleTorta morbida mele e cannella

#tortadimele #food #ricettedolci #ricettetorte #ricettecannella #ricettemele #ricetteveloci #ricette mele

Una torta velocissima da preparare
Ottima per la merenda

Ingredienti
200 gr di farina
3 uova
200 ml di latte
100 gr di zucchero
110 gr di zucchero a velo + zucchero a velo per spolverizzare
1 bustina di lievito
cannella (a piacere)
torta di mele260 ml di olio
1 mela grande

Preparazione
Lavate, pelate e tagliate la mela
Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto senza grumi(io ho usato il robot da cucina)
Scaldate il forno a 180°
Oliate  o imburrate la teglia come vostra abitudine(io uso carta forno)
Versate il contenuto nella teglia
Cuocete in forno fino a che la torta sarà cotta (prova stecchino) nel mio forno ci ho impiegato 35 minuti (dipende dal forno)
Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo
Se rimane io la congelo a fette e la scongelo all’ occorenza

Lonza al latte Vale

Lonza al latte Vale

700 gr di lonza di maiale
mezza cipolla
olio
farina
sale
pepato
mezzo dado
2 foglie di alloro
300 ml di latte
mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione
Tagliate la cipolla,mettete l’olio,infarinate il pezzo di lonza (io metto il pezzo di lonza in un cartoccio butto un pochino di farina,scuoto e viene perfetto) mettete in pentola a pressione con l’olio e la cipolla,salate e pepate,aggiungete mezzo dado,alloro,latte e vino bianco,chiudete e cuocete per 25 minuti

Risotto cacio e pepe

Risotto cacio e pepe

Ingredienti
400 gr di riso
250 gr di pecorino romano
burro
vino bianco
1 cipolla
sale
panna
pepe nero

Preparazione
Grattuggiate il pecorino.
Appassite la cipolla in una noce di burro.
Appena ingiallisce aggiungete il riso, mescolate bene.
Rosolate il riso per qualche minuto, aggiungete un po’ di vino, lasciate evaporare, salate, ma attenzione alle dosi del sale, il pecorino è già un po’ salato, pepate e continuate la cottura, aggiungendo ogni tanto un mestolo d’acqua.
In un recipiente unite pecorino, pepe, olio e qualche cucchiaio di panna, mescolate fino a raggiungere una crema densa.
A cottura ultimata, togliete dal fuoco il riso e conditelo con la crema ottenuta e la noce moscata.
Potete spolverizzare il piatto con altro pecorino e/o a piacimento con altro pepe.

Varianti a piacimento

Incrementate la dose del pecorino.
Incrementate o diminuite a piacimento la dose di panna.
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite la panna con il mascarpone.
Sostituite il pepe con la noce moscata.

Biscotti alle noci

Biscotti alle noci

Ingredienti
350 gr di farina  di tipo “00”
250 gr di noci (già sgusciate)
170 gr di zucchero
270 gr di burro
150 gr di frumina
2 uova
1 pizzico di sale
1 busta di lievito

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Setacciate la farina e la frumina.
Tritate le noci.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite frumina, farina, aroma, sale, zucchero, burro, uova e lievito impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungete le noci ed impastate nuovamente il composto.
Dividere l’impasto in 3 rotoli da 30 cm.
Mettete l’impasto in frigorifero per circa un’ ora.
Create delle fette tutte dello spessore di circa 5 mm, in modo che i biscotti vengano tutti uguali, per una cottura più omogenea.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete a 180° C per 10 o 15 minuti.

Varianti a piacimento

1. Guarnite con granella di noci.
2. Spolverizzate con zucchero a velo.

Biscotti deliziosi

Biscotti deliziosi

Ingredienti
1 kg di farina di tipo “00”
400 gr di zucchero
400 gr di strutto
6 rossi d’uovo
1 pizzico di vaniglia
1 pizzico di ammoniaca
latte o acqua q.b.
1 limone (non trattato)

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Setacciate la farina.
In una terrina sbattere i tuorli e lo zucchero, aggiungete lo strutto, l’ammoniaca diluita in un po’ di latte tiepido, la vaniglia, la buccia grattuggiata di un limone e a poco a poco, aggiungete la farina, l’acqua o il latte quanto basta, affinchè si ottenga un impasto omogeneo.
Create dei biscotti utilizzando le formine.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti neglia teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Cuocete in forno a 180° C per 20 minuti.

Gnocchi al gorgonzola

Gnocchi al gorgonzola

Ingredienti
500 gr di gnocchi
300 gr di gorgonzola
1 tazzina di latte
parmigiano grattugiato
sale
pepe

Preparazione
Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, attenzione alle dosi del sale, il gorgonzola è già un po’salato, il sale va regolato anche in base al tipo di gorgonzola che utilizzerte (gorgonzola dolce o piccante).
Tagliate il gorgonzola a pezzi e scioglietelo a fiamma bassa in una padella antiaderente, dopo qualche minuto aggiungete il latte ed amalgate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
Scolate gli gnocchi qualche minuto prima e saltateli in padella con il gorgonzola.
Spolverizzate con pepe e parmigiano.
Servite al dente.

Varianti a piacimento

Incrementate la dose del parmigiano.
Aggiungete una noce di burro.
Sostituite il latte con la panna o il mascarpone.
Incrementate la dose di latte o gorgonzola a seconda se lo volete più o meno denso
Sostituite il pepe con la noce moscata.

Bocconcini di tacchino con peperoni

Bocconcini di tacchino con peperoni

Ingredienti
650 gr fesa di tacchino
3 peperoni (meglio se di vari colori daranno più colore al piatto)
2 cipolle
olio extra vergine di oliva
farina
sale
pepe

Preparazione
Tagliate la fesa di tacchino a bocconcini.Infarinate il tacchino.
Tagliate i peperoni a pezzi. In una padella antiaderente soffriggete le cipolle.
Aggiungete il tacchino e rosolate il tutto per 5 minuti.
Aggiungete i peperoni e rosolate per altri 4 minuti.
Salate, pepate e ultimate al cottura.
Potete guarnire il piatto con 1 peperone tagliato a strisce.

Torta mandorle e cioccolato

Torta mandorle e cioccolato

Ingredienti
250 gr di mandorle (già sgusciate)
200 gr di cioccolato
200 gr di zucchero
125 gr di burro
5 uova
1 pizzico di sale

Preparazione
Preriscaldate il forno a 180° C.
Tritate le mandorle.
Sciogliete burro a temperatura ambiente.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina unite tutti gli ingredienti cioccolato, burro, tuorli d’uovo, zucchero, mandorle ed un pizzico di sale ed impastate bene.
Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli al composto lentamente.
Aggiungete il lievito setacciato mescolate nuovamente fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 180° C per 45 minuti.
Sfornate la torta.
Lasciate raffreddare.
A piacimento guarnite con zucchero a velo o granella di mandorle.

Vermicelli con le triglie ubriache

pastatriglie.JPG

Estate voglia di pesce, apro il frigo e cosa trovo, triglie comprate il giorno prima e pomodori, nella dispensina una bustina di pinoli già aperta, e il rum sul tavolo reduce della cena con gli amici la sera prima…ricetta improvvisata e profumata

Ingredienti
400 gr di triglie
300 gr di vermicelli o altro tipo di pasta a vostro gusto
300 gr di pomodori + 1 pomodoro grosso per il fumetto di pesce
30 gr di pinoli
1 carota
1 cipolla
2 tazzine da caffè di rum
olio extra vergine di oliva
2 spicchi di aglio
prezzemolo

Preparazione
Lavate e tritate il prezzemolo.
Pulite le triglie eliminando le interiora. Apritele a libro e sfilettatele, tenendo da parte le teste e le lische per il fumetto.
Mettete i filetti di triglia in un piatto a marinare nel rum.
Preparate il fumetto di pesce: tagliate la cipolla,  la carota ed un pomodoro  grande in quarti ed immergeteli in un litro e mezzo di acqua con le teste e le lische dei pesci e portate a bollore per una ventina di minuti.
Quando si sarà ristretto, filtrate il fumetto di pesce
Colate le triglie, tenete da parte anche il rum.
Bollite l’acqua per la pasta e tagliate i restanti pomodori  a cubetti.
In una padella fate soffriggere due spicchi d’aglio in olio extra vergine di oliva quindi toglieteli, abbassate la fiamma ed aggiungete lentamente il rum della marinata, emulsionandolo con una forchetta all’olio extra vergine di oliva della padella; fate sfumare ed aggiungete il fumetto di pesce rialzate la fiamma e dopo qualche minuto aggiungete i pomodori.
Sbollentate tre minuti la pasta nell’acqua, quindi con una schiumarola versatela nel fumetto e terminate la cottura. La pasta rilascerà così l’amido nel sugo rendendolo più denso, mentre la pasta assorbirà meglio tutti i sapori.
A due minuti dal termine della cottura aggiungete i filetti di triglia.
Spegnete il fuoco  e completate con i pinoli e olio extra vergine di oliva
Servite con prezzemolo e pepe nero.

 

Torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Ingredienti
230 gr. di cioccolato fondente
70 gr di cioccolato al latte
220 gr di burro
240 gr. di zucchero
6 uova
farina bianca
1 pizzico di sale

Preparazione
Sciogliete burro a temperatura ambiente. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria (scioglierli nel micronde è sicuramente il metodo più rapido, ma attenzione che non si brucino).
Unite cioccolato e burro.
Separate gli albumi dai tuorli.
Montate a crema i tuorli e zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.
Aggiungetela lentamente alla crema il cioccolato ed un pizzico di sale.
In una terrina montate 5 albumi a neve.
Unite all’impasto i bianchi montati a neve e mescolate nuovamente il composto.
Impastate il tutto fino a rendere l’impasto omogeneo e cremoso.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno. Versate l’impasto nella teglia.
Cuocete in forno a 150° C per 70 o 80 minuti.
Sfornate la torta, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con zucchero a velo.

Biscottini al profumo d’arancia

Biscottini al profumo d’arancia

Ingredienti
300 gr di farina di tipo “00”
200 gr di burro
130 gr di zucchero
2 cucchiani di aroma all’arancia
la scorza di un’arancia
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Preparazione
Preriscaldate il forno.
Setacciate la farina.
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite farina, sale, zucchero, burro, aroma, vanillina, scorza di un arancia ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Con la pasta formate una palla.
Lasciate riposare la pasta 2 ore.
Utilizzando delle formine realizzate dei biscotti alti 1 cm.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Mettete la teglia in forno ad un’altezza intermedia.
Cuocete per 20 minuti.

Caserecce al sughetto di branzino al profumo di limone e briciole di pane aroma Lo Chef di MSC Crociere Paolo Tarantino

Lo Chef di MSC Crociere Paolo Tarantino propone quella che può definirsi “la ricetta dell’estate”.

Caserecce al sughetto d branzino al profumo di limone e briciole di pane aromatico

Ingredienti per 4\6 persone

400 gr. di farina 00
6 uova fresche
2 branzini freschi
1 acciuga sott’olio 
2 zucchine
1 dl di vino bianco
2 cucchiai di latte
prezzemolo
sale
pepe
olio extra vergine di oliva
pane in cassetta
1 Limone di Sorrento.

Preparazione
Per il sughetto di branzino: in una padella con olio e rosolate le zucchine tagliate finemente. Aggiungete il branzino sfilettato, privato della pelle e delle lische. Lasciate cucinare per qualche minuto spezzettandolo con un cucchiaio (meglio se di legno). Sfumate con vino bianco, aggiungete l’acciuga, 1\2 bicchiere di latte. Aggiustate di sapore a piacere, da ultimo aggiungete un pizzico di scorza di limone grattugiata e poco prezzemolo tritato finemente. La salsa deve essere pronta in soli 12 minuti e non di più! Il “sughetto” deve risultare abbastanza liquido.

Per la pasta: sopra un asse di legno, disponete la farina a modo fontana, pizzico di sale e si parte…. Impastate man mano la farina con le  uova dal centro verso l’esterno, senza creare grumi. Inserire l’impasto nel torchio e tagliare la lunghezza desiderata! Se non avete il torchio per le casarecce potete fare benissimo degli ottimi tagliolini a mano.

Per il pane aromatico: nel tritatutto per minipimer sminuzzate il pane in cassetta solo la parte bianca con la maggiorana, scorza di limone grattugiata e un filo d’olio. In una padella antiaderente, tostate le briciole di pane fresco in poco olio extra vergine di oliva, mescolate il tutto fin quando le briciole non saranno dorate. Tenete da parte la panure.

Cucinate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatela insieme al sugo di branzino, aggiungendo poca acqua di cottura. A fuoco spento aggiungete la panura aromatizzata e un filo di olio extravergine di oliva.

Impiattate le casarecce con un’ultima spolverizzata di panure.

Fabio Miceli
Havas PR Milan

t +39 02 85457001

w havaspr.it

Prugne – Sandra

Prugne – Sandra

Ingredienti
500 gr di prugne
zucchero

Preparazione
Lavare le prugne, asciugarle.
Mettete le prugne in vasetti di vetro (asciutti e sterilizzati) senza schiacciarle.
Metteteci sopra un cucchiaio di zucchero (già con 2 cucchiai verranno più dolci).
Chiudete sottovuoto a bagnomaria.
Mettete in vasetti in un tegame fate bollire.
Da quando inizia a bollire fate bollire altri 10 minuti.
Lasciate raffreddare i vasetti nella pentola.

“E’ il metodo di una volta si usava in campagna per conservare la frutta, quando non c’era il frigorifero”5

Biscottini all’olio

Biscottini all’olio

Ingredienti
500 gr di farina di tipo “00”
140 gr di zucchero a velo
80 gr di olio 
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di rum
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
scorza di un limone
latte q.b.
1 uovo

Preparazione
Preriscaldate il forno a 220° C.
Setacciate la farina.
In una terrina unite farina, sale, olio , zucchero, lievito, scorza di limone, uovo aggiungendo latte quanto basta fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Lasciate riposare l’impasto per un oretta.
Utilizzando delle formine.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Mettete la teglia in forno ad un’altezza intermedia.
Cuocete fino a che i biscotti assumeranno un colore dorato.

Zuppa pavese

Zuppa pavese

Per questo tipo di ricetta, è meglio utilizzare la baguette o il pane  pugliese.

Ingredienti
pane 
parmigiano reggiano
burro
pepe
sale
brodo
uovo

Preparazione

Preparate il brodo.
Tagliate il pane  a fette.
Imburrate le fette di pane da entrambi i lati.
Rosolate le fette di pane  in forno o sulla piastra.
Sistemate le fette di pane  nei piatti.
Rompete sopra ad ogni fetta di pane un uovo, facendo attenzione a non rompere il tuorlo.
Grattuggiate il parmigiano.
Spolverizzate abbondante parmigiano sulle fette di pane 
Ricoprite il tutto con il brodo bollente.
Spolverizzate il tutto con un po’di pepe.

Biscottini di Lilli

Biscottini di Lilli

Ingredienti
200 gr di fecola di patate
200 gr di farina di tipo “00”
170 gr di burro
120 gr di zucchero
1 cucchiaio d’olio 
2 uova
la scorza di un limone
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Preparazione
Preriscaldate il forno a 140° C.
Setacciate la farina e la fecola di patate
Sciogliete il burro a temperatura ambiente.
In una terrina unite farina, fecola, sale, zucchero, olio  , burro, vanillina, 2 tuorli, scorza di un limone ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Utilizzando delle formine realizzate dei biscotti alti 1 cm.
Preparate la teglia come da vostra abitudine imburrandola o infarinandola o foderandola con carta forno.
Mettete i biscotti nella teglia ad una certa distanza l’uno dall’altro.
Mettete la teglia in forno ad un’altezza intermedia.
Cuocete a 180° C per 20 minuti.

Peperoni gratinati

Peperoni gratinati

Ingredienti
600 gr di peperoni
300 gr di provolone
pangrattato
olio extra vergine di oliva
burro
sale
pepe

Preparazione
Lavate i peperoni e tagliateli a fette o a strisce abbastanza grandi.
Lasciateli asciugare qualche minuto su un canovaccio, una volta asciutti grigliateli a fuoco vivace da entrambi i lati e salateli leggermente.
Preriscaldate il forno a 200°.
Tagliate il provolone a quadratini.
Ungete una teglia da forno.
Distribuite sopra il fondo della teglia uno strato di pangrattato, uno strato di peperoni ed infine cospargete con un provolone.
Alternate strati di peperoni a strati di formaggio, chiudete con lo strato di peperonie qualche pezzetto di provolone.
Pepate a piacimento.
Ricoprite il provolone con il pangrattato e sopra distribuitevi qualche fiocchetto di burro.
Gratinate in forno.

Varianti a piacimento

  • Sostituite od aggiungete altri tipi di formaggi (asiago,emmenthal, scamorza,caciocavallo…)
  • Sostituite i fiocchi di burro con del parmigiano

Mozzarella di Simona

983815_459723257452771_863764261_nMozzarella di Simona

Esperimentino 😀
Ieri mi era venuta voglia di mozzarella di bufala ^_^ ma non volevo fare la solita caprese, e girando in rete ho trovato questa ricetta, credo sul sito di Donna Moderna, ho fatto una modifica a gusto personale.

Ingredienti per 2 persone
2 mozzarelle di bufala
1 costa di sedano piccola
bottarga di muggine fresca
olio

Preparazione
Grattugiate la bottarga grossolanamente mettetela a marinare con olio (4 cucchiai).
Pulite e lavate il sedano e tagliatelo a lamelle aiutandovi con un pela patate e tenete le foglie da parte.
Scolate le mozzarelle e tagliatele a fette, sistematele nei piatti facendo gli strati in questo modo;mettete un po’ di olio alla bottarga sul fondo del piatto, proseguite con una fetta di mozzarella, il sedano e la bottarga.
Terminate con le calotte, l’olio della bottarga e guarnite con le foglie di sedano.